logo centriassistenza.org

Vaillant tabelle allarmi e codici errore di vari modelli, cosa fare in caso di blocco


allarmi - codici errore caldaie Vaillant

contenuti pagina

  • Codici errore - allarmi caldaie Vaillant
  • Cosa fare se la caldaia si spegne
  • Come resettare la caldaia in caso di blocco
  • Indicazione a cosa sono dovuti i codici errore

Se la vostra caldaia a gas classica o a condensazione Vaillant presenta un anomalia o si spegne a causa dell'intervento di una protezione o per un guasto pu essere utile consultare le tabelle sottostanti relative a vari modelli alcuni recenti e altri fuori produzione dove sono indicati i problemi o le anomalie che possono causare il blocco/ spegnimento della vostra caldaia. In caso di blocco o spegnimento la prima cosa da fare consultare il display del pannello di controllo della caldaia per avere un' indicazione del problema che causa lo spegnimento, generalmente segnalato con un lampeggio di uno o pi codici, con questa informazione tramite i link sottostanti cercate la tabella degli allarmi/codici errore del vostro modello (se presente) fino a individuare la riga con il vostro numero di codice errore, vi troverete una serie di suggerimenti per effettuare da voi dei controlli o procedure di RESET cosi da poter riavviare la caldaia, se anche seguendo le indicazioni la caldaia presentasse ancora lo stesso inconveniente sar necessario contattare un Centro assistenza Vaillant

Centri assistenza Vaillant
Elenco allarmi - errori 01
Modello: ecoTEC intro
Elenco allarmi - errori 02
Modello: ecoBALKON plus
Elenco allarmi - errori 03
Modello: ecoTEC pure
Elenco allarmi - errori 04
Modello: ecoTEC pro
Elenco allarmi - errori 05
Modello: ecoTEC exclusive
Elenco allarmi - errori 06
Modello: atmoBLOCK plus
Elenco allarmi - errori 07
Modello: atmoTEC pro, atmoTEC plus


Modello: ecoTEC intro
Resettare il prodotto premendo il tasto on/off per pi di 3 secondi (al massimo cinque volte). rE viene visualizzato sul display.
Dopo 5 tentativi di reset, rE lampeggia velocemente. Premere "conferma" per arrestare il lampeggio e riavviare il prodotto.
Qualora non fosse possibile eliminare l'errore, ed esso continuasse a verificarsi anche dopo ripetuti tentativi di reset, rivolgersi al Centro Assistenza Tecnica.

Codice/Significato

Possibile causa

F.00

Interruzione sensore della temperatura di mandata

Connettore del sensore della temperatura di mandata non innestato/lasco

Sensore della temperatura di mandata difettoso

Connettore multiplo non inserito/staccato

Interruzione nel fascio di cavi

F.01

Interruzione sensore temperatura di ritorno

Connettore del sensore della temperatura di ritorno non innet stato/lasco

Sensore della temperatura di ritorno difettoso

Connettore multiplo non inserito/staccato

Interruzione nel fascio di cavi

F.10

Cortocircuito sensore della temperatura di mandata

Sensore della temperatura di mandata difettoso

Cortocircuito nel fascio di cavi

Cavo difettoso del sensore della temperatura di mandata.

F.11

Cortocircuito sensore temperatura di ritorno

Sensore della temperatura di ritorno difettoso

Cortocircuito nel fascio di cavi

Cavo difettoso del sensore della temperatura di ritorno

F.13

Cortocircuito sensore di temperatura del bollitore

Sensore di temperatura del bollitore difettoso

Cortocircuito nel fascio di cavi

Cortocircuito nel cavo di allacciamento

F.20

Spegnimento di sicurezza limitatore di temperatura

Sensore della temperatura di mandata difettoso

Sensore della temperatura di ritorno difettoso

Collegamento a massa difettoso

Scarica tramite cavo, connettore o elettrodo di accensione senza scintille visibili

F.22

Pressione dell'impianto troppo bassa

Acqua insufficiente nel prodotto.

Riempire impianto riscaldamento

Sonda di pressione acqua guasta

Interruzione nel fascio di cavi

Cavo di collegamento con la pompa/il sensore di pressione dell'acqua staccato/non innestato/difettoso

F.23

Spegnimento di sicurezza: differenza di temperatura eccessiva

Pompa bloccata

Aria nel prodotto

La pompa funziona al minimo della potenza

Collegamento sensore della temperatura di mandata e di ritorno invertito

F.24

Spegnimento di sicurezza S aumento di temperatura troppo rapido

Pompa bloccata

La pompa funziona al minimo della potenza

Aria nel prodotto

Pressione dell'impianto troppo bassa

Valvola di non ritorno bloccata

Valvola di non ritorno montata in modo errato

F.25

Spegnimento di sicurezza: temperatura fumi eccessiva

Connettore del termostato di sicurezza scarico fumi non inserito/staccato

Interruzione nel fascio di cavi

F.27

Spegnimento di sicurezza simulazione fiamma

Umidit sul circuito stampato

Circuito stampato guasto

Valvola elettromagnetica del gas non a tenuta

F.28

Accensione non riuscita

Rubinetto di intercettazione del gas chiuso

Contatore del gas difettoso

Il pressostato del gas scattato

Aria nel condotto del gas (ad es. alla prima messa in funzione)

Pressione dinamica del gas insufficiente

Il dispositivo di sicurezza termica scattato

Tubazione di scarico della condensa intasata

Valvola del gas ET errata

Valore di offset valvola del gas non corretto

Valvola del gas guasta

Connettore multiplo non inserito/staccato

Interruzione nel fascio di cavi

Impianto di accensione difettoso

Messa a terra difettosa

Elettronica difettosa

Condotto aria-fumi intasato

Inserto della bobina di reattanza del tubo di pressione di riferimento intasato

F.29

Errore di accensione e controllo in funzione - Spegnimento fiamma

Alimentazione di gas interrotta

Ricircolo gas di scarico irregolare

Messa a terra difettosa

Accensione irregolare

Tubazione di scarico della condensa intasata

Condotto aria-fumi intasato

Tubo pressione di riferimento non collegato

F.32

Errore ventilatore

Connettore sul ventilatore non inserito/staccato

F.32

Errore ventilatore

Connettore multiplo non inserito/staccato

Interruzione nel fascio di cavi

Il ventilatore bloccato

Sensore Hall difettoso

Elettronica difettosa

F.33

Perdite di pressione eccessive del sistema aria-fumi

Condotto aria-fumi bloccato o parzialmente intasato

Ventilatore difettoso

Circuito stampato difettoso

Sensori di temperatura difettosi o non collegati correttamente

Tenore di CO2 troppo basso

Presenza di una pompa di miscelazione nel circuito

Contropressione nel condotto aria-fumi troppo elevata

F.46

Cortocircuito sensore dell'acqua fredda

Sensore acqua fredda difettoso

Cortocircuito nel fascio di cavi

F.49

Errore eBUS

Cortocircuito su raccordo eBUS

Sovraccarico dell'eBUS

polarit diverse sul raccordo eBUS

F.61

Errore valvola di comando combustibile

Cortocircuito nel fascio cavi della valvola del gas

Valvola del gas guasta

Circuito stampato guasto

F.62

Errore spegnimento ritardato della valvola di comando combustibile

Valvola del gas guasta

Circuito stampato guasto

Elettrodo di accensione difettoso

F.63

Errore EEPROM

Circuito stampato guasto

F.64

Errore elettronica / sensore di temperatura

Cortocircuito sensore della temperatura di mandata

Cortocircuito sensore temperatura di ritorno

Circuito stampato guasto

F.65

Sensore di temperatura elettronica

Elettronica surriscaldata

Circuito stampato guasto

F.67

Errore elettronica / fiamma

Segnale fiamma non plausibile

Circuito stampato guasto

Guasto nel percorso dei fumi

F.68

Errore segnale fiamma instabile

Aria nel condotto del gas (ad es. alla prima messa in funzioene)

Pressione dinamica del gas insufficiente

Rapporto di eccesso d'aria errato

Codice/Significato

Possibile causa

F.68

Errore segnale fiamma instabile

Ricircolo gas di scarico irregolare

Tubazione di scarico della condensa intasata

F.70

Codice apparecchio non valido (DSN)

Codice apparecchio non impostato/errato

F.71

Errore sonda della temperatura di mandata

Il sensore della temperatura di mandata segnala un valore costante

Posizione non corretta del sensore di temperatura di mandata

Sensore della temperatura di mandata difettoso

F.72

Errore sensore temperatura di ritorno

Sensore della temperatura di mandata difettoso

Sensore della temperatura di ritorno difettoso

F.73

Segnale del sensore di pressione dell'acqua in campo ersrato (troppo basso)

Cortocircuito nel fascio di cavi

Interruzione nel fascio di cavi

Sonda di pressione acqua guasta

F.74

Segnale del sensore di presS sione dell'acqua in campo ers rato (troppo alto)

Cortocircuito nel fascio di cavi

Interruzione nel fascio di cavi

Sonda di pressione acqua guasta

F.75

Errore pompa/mancanza d'acqua

Sonda di pressione acqua guasta

Pompa circuito di riscaldamento interna difettosa

Pressione dell'impianto troppo bassa

Acqua insufficiente nel prodotto.

Aria nel prodotto

F.76

Errore dispositivo termico di intercettazione

Fusibile termico guasto

F.77

Errore serranda fumi / pompa della condensa

Nessuna risposta o errata della serranda gas combusti

Serranda gas combusti guasta

Pompa di scarico della condensa difettosa

F.78

Interruzione sensore temperatura di scarico acqua calda sanitaria con regolazione esterna

Sonda NTC guasta

F.83

Errore oscillazione temperatura NTC

Pressione dell'impianto troppo bassa

Nessun contatto sul sensore di temperatura di mandata

Sensore della temperatura di ritorno - assenza di contatto

Acqua insufficiente nel prodotto.

F.84

La differenza di temperatura NTC non plausibile

Sensore di temperatura di mandato montato non correttamente

Sensore di temperatura di ritorno montato non correttamente

Sensore di temperatura di mandata e di ritorno invertito

Codice/Significato

Possibile causa

F.85

Sonda di temperatura di mandata e di ritorno montata in modo errato (invertita)

Sensore della temperatura di mandata/ritorno montato sullo stesso tubo/sul tubo errato

F.86

Spegnimento di sicurezza esterno

Impostazioni del termostato limite di sicurezza non corrette

Il sensore della temperatura di mandata misura valori differenti

Valvola deviatrice a 3 vie bloccata

Pompa di scarico della condensa difettosa

F.87

Errore elettrodo di accensione

Elettrodo di accensione non collegato

Elettrodo di accensione non collegato correttamente

Cortocircuito nel fascio di cavi

F.88

Errore valvola del gas

Valvola del gas non collegata

Valvola del gas non collegata correttamente

Cortocircuito nel fascio di cavi

F.89

Errore pompa

Pompa non collegata

Pompa non collegata correttamente

Collegata pompa non corretta

Cortocircuito nel fascio di cavi

F.97

Autotest scheda elettronica principale fallito

Circuito stampato guasto



Modello: ecoBALKON plus
Tenere premuto il tasto on/off per pi di 3 secondi. Il prodotto ricomincia il funzionamento.
Qualora non fosse possibile eliminare il codice d'errore, ed esso continui a comparire anche dopo ripetuti tentativi di eliminazione del guasto, rivolgersi al Centro Assistenza Tecnica

Codice d'errore

Significato

Reset tramite comando a distanza

F.00
Guasto: sensore della temperatura di mandata
S
F.01
Guasto: sensore di temperatura di ritorno
S
F.10
Cortocircuito: sensore della temperatura di mandata
S
F.11
Cortocircuito: sensore della temperatura di ritorno
S
F.13
Cortocircuito: sensore di temperatura del bollitore ad accumulo
S
F.20
Spegnimento di sicurezza: raggiunta la temperatura di surriscaldamento
No
F.22
Spegnimento di sicurezza: scarsit d'acqua nell'apparecchio di riscaldamento
S
F.23
Spegnimento di sicurezza: differenza di temperatura eccessiva (NTC1/NTC2)
S
F.24
Spegnimento di sicurezza: aumento di temperatura troppo rapido
S
F.25
Spegnimento di sicurezza: temperatura fumi eccessiva
S
F.27
Spegnimento di sicurezza: errore nel riconoscimento fiamma
S
F.28
Errore: accensione all'avvio non andata a buon fine
No
F.29
Errore: perdita di fiamma

Alimentazione di gas temporaneamente interrotta, ritorno gas combusti, messa a terra del prodotto non corretta, funzionac mento incostante del trasformatore di accensione

No

F.32

Funzione antigelo del ventilatore attiva: numero di giri del ventilatore al di fuori del campo di tolleranza

S

F.33
Funzione antigelo del ventilatore attiva: errore nel dispositivo di controllo aria
S
F.49
Errore eBUS: tensione troppo bassa
S
F.61
Errore: comando della valvola del gas
S
F.62
Errore: comando spegnimento della valvola del gas
S
F.63
Errore: EEPROM
S
F.64
Errore: elettronica / sensore / commutatore analogico-digitale
S
F.65
Errore: temperatura dell'elettronica troppo alta
S
F.67
Valore rimandato dall'ASIC errato (segnale di fiamma)
S
F.68
Errore: fiamma instabile (ingresso analogico)
S
F.70
Codice di prodotto non valido (DSN)
S
F.71
Errore: sensore di temperatura di mandata/ritorno
S
F.72
Errore: scostamento del sensore di pressione acqua / sensore di temperatura di ritorno
S
F.73
Errore: Sensore di pressione acqua non collegato o in cortocircuito
S
F.74
Errore: problema elettrico del sensore di pressione acqua
S
F.75
Errore sensore di pressione
S
F.77
Errore: condensa o fumo
S
F.78
Interruzione sensore uscita acqua calda nella centralina esterna
S
F.83
Errore: sensore di temperatura del bruciatore
S

F.84

Errore: sensore di temperatura di mandata/ritorno

S

F.85
Errore: sensore di temperatura
S
F.86
Errore: contatto del riscaldamento a pannelli radianti
S
F.87
Guasto: elettrodo di accensione
S
F.88
Errore: valvola del gas
S

F.89

Errore: pompa

S



Modello: ecoTEC pure
In presenza di codici d'errore (F.XX), consultare la tabella in sottostante.
Qualora si verificassero pi anomalie contemporaneamente, i codici di errore compaiono alternati sul display. Reset prodotto Tenere premuto il tasto on/off per pi di 3 secondi. Il prodotto si avvia. Qualora non fosse possibile eliminare il codice d'errore, ed esso continui a comparire anche dopo ripetuti tentativi di eliminazione del guasto, rivolgersi al Centro Assistenza Tecnica.

Codice d'errore

Significato

F.00
Anomalia: sensore della temperatura di mandata
F.01
Anomalia: sensore della temperatura di ritorno
F.10
Cortocircuito: sensore della temperatura di mandata
F.11
Cortocircuito: sensore della temperatura di ritorno
F.13
Cortocircuito: sensore di temperatura del bollitore ad accumulo
F.20
Spegnimento di sicurezza: raggiunta la temperatura di surriscaldamento
F.22 / 0,0 bar
Spegnimento di sicurezza: scarsit d'acqua nell'apparecchio di riscaldamento
F.23
Spegnimento di sicurezza: differenza di temperatura eccessiva (NTC1/NTC2)
F.24
Spegnimento di sicurezza: aumento di temperatura troppo rapido
F.27
Spegnimento di sicurezza: errore nel riconoscimento fiamma

F.28

Errore: accensione all'avvio non andata a buon fine

F.29
Errore: mancanza fiamma
F.32
Funzione di test del ventilatore attiva: numero di giri del ventilatore al di fuori del campo di tolleranza
F.46
Cortocircuito: sensore di temperatura sull'ingresso acqua del circuito solare
F.49
Errore eBUS: tensione troppo bassa
F.61
Errore: comando della valvola del gas
F.62
Errore: comando spegnimento della valvola del gas
F.63
Errore: EEPROM
F.64
Errore: elettronica / sensore / commutatore analogico-digitale
F.65
Errore: temperatura dell'elettronica troppo alta
F.67
Valore rimandato dall'ASIC errato (segnale di fiamma)
F.68
Errore: fiamma instabile (ingresso analogico)
F.70
Codice di prodotto non valido (DSN)
F.71
Errore: sensore temperatura di mandata/ritorno
F.72
Errore: scostamento del sensore di pressione acqua / sensore di temperatura di ritorno
F.73
Errore: Sensore di pressione acqua non collegato o in cortocircuito
F.74
Errore: problema elettrico del sensore di pressione acqua
F.77
Errore: condensa o fumo
F.83
Errore: Combustione a secco
F.84
Errore: sensore temperatura di mandata/ritorno
F.85
Errore: sensore di temperatura
F.87
Difetto: cavo del trasformatore di accensione
F.88
Errore: valvola del gas
F.89
Errore: pompa

F.97

Errore: autotest scheda elettronica principale fallito

Err

Errore: comunicazione interfaccia



Modello: ecoTEC pro
In presenza di pi errori contemporaneamente, il display visualizza i corrispondenti messaggi alternativamente per due secondi.
Premere tasto "no fiamma" (max. 3 volte), per rimettere in funzione il prodotto.
Qualora non fosse possibile eliminare l'errore, ed esso continuasse a verificarsi anche dopo ripetuti tentativi di eliminazione del guasto, rivolgersi al Centro Assistenza Tecnica.

Messaggio

Possibile causa

F.00 Interruzione sonda mandata

Sensore della temperatura di mandata non collegato o difettoso

F.01 Interruzione sonda ritorno

Sensore della temperatura di ritorno difettoso o non collegato

F.10 Cortocircuito sonda mandata

Sonda della temperatura di mandata difettosa o in cortom circuito

F.11 Cortocircuito sonda ritorno

Sonda della temperatura di riC torno difettosa o in cortocircuito

F.20 Spegnim. di sicurezza limitatore temperat.

Temperatura massima sulla sonda della temperatura di mandata/ritorno troppo alta con funzione limitatore di temperafura di sicurezza tramite NTC.

F.22 Spegnim. di sicurezza scarsezza acqua

Acqua mancante o insufficiente nel prodotto oppure pressione acqua insufficiente

F.23 Spegnim. di sicurezza diff. temp. troppo alta

Differenza di temperatura eccessiva. Ricircolo acqua insufficiente

F.24 Spegnim. di sicurezza incr. temp. troppo rap.

Aumento di temperatura troppo rapido

F.25 Spegnim. di sicurezza temp. fumi troppo alta

Temperatura fumi troppo alta

F.26 Err. valv. combustib. senza funzione

Motore passo-passo della valvola del gas difettoso o non collegato

F.27 Spegnim. di sicurezza simulazione fiamma

L'elettrodo di controllo segnala fiamma difettosa

F.28 Errore in avviamento accensione mancata

Guasto all'avviamento o accensione non riuscita. Pressostato del gas o intervento dispositivo di intercettazione termico.

Il diaframma fumi danneggiato o non presente

F.29 Errore in servizio accensione mancata

Alimentazione di gas parzialmente interrotta. Riaccensione non andata a buon fine.

F.32 Errore ventilat.

ventilatore difettoso o non collegato

F.33

Errore dell'interruttore di pressione aria

Condotto aria-fumi bloccato

Tubo in silicone del sistema di controllo per la portata d'aria scollegato

Interruttore pressione aria difettoso

Allacciamenti dei cavi non inseriti/staccati

Ventola guasta

Circuito stampato difettoso

F.49 Errore eBUS

Sottotensione sull'eBUS

F.61 Errore comando valv. controllo combust.

Impossibile attivare la valvola del gas

F.62 Errore rit. chiusura valvola combustibile

Disattivazione ritardata della valvola del gas dopo lo spegniv mento della fiamma

F.63 Errore EEPROM

EEPROM difettosa

F.64 Errore elettronica/sonde

Difettosit a elettronica, senE sore rilevante per la sicurezza o cavo.

F.65 Errore temperat. elettronica

Elettronica difettosa o surriscaldata a causa di influenze esterne.

F.67 Errore elettronica/fiamma

Segnale di fiamma non plausibile

F.68 Errore segnale fiamma instabile

L'indicatore di combustione segnala un segnale fiamma instabile

F.70 Errore codice apparecc. non valido

Codice apparecchio errato/mancante o resistenza di codifica errata/mancante

F.71 Errore sonda mandata

Il sensore della temperatura di mandata fornisce un valore non plausibile

F.72 Errore sonda mandata/ritorno

La differenza di temperatura del sensore della temperatura di mandata/ritorno troppo grande

F.73 Errore sonda pressione acqua (Segnale troppo basso)

Il sensore di pressione acqua segnala che la pressione dels l'acqua troppo bassa

F.74 Errore sonda pressione acqua (Segnale troppo alto)

Pressione acqua troppo alta

F.75 Errore pompa/ scarsezza acqua

All'avviamento della pompa non viene riconosciuto un salto di pressione sufficiente

F.77 Err. serr. fumi/pompa scarico condensa

Nessuna risposta della serranda fumi; scarico della pompa della condensa

F.78 Interruz. sonda usc. ACS a centr. esterna

UK link box collegato senza che il sensore di temperatura dell'acqua calda sia ponticellato

Messaggio

Possibile causa

F.83 Errore NTC modifica temperatura

La differenza di temperatura del sensore della temperatura di mandata/ritorno troppo bassa

F.84 Errore NTC, differ. temp. non plausibile

La differenza di temperatura non plausibile

F.85 Errore NTC installazione errata

I sensori della temperatura di mandata / ritorno forniscono valori errati/non plausibili

Errore di comunicazione

Errore di comunicazione tra il display e la scheda elettronica nell'alloggiamento della scheda comando



Modello: ecoTEC exclusive
Eliminare gli errori (messaggi d'errore/codici d'errore) in base al controllo delle misure da intraprendere (tabella sottostante).
Per rimettere in funzione il prodotto, premere tasto reset. Numero max. di ripetizioni: 3
Qualora non fosse possibile eliminare l'errore, ed esso continuasse a verificarsi anche dopo ripetuti tentativi di reset, rivolgersi al Centro Assistenza Tecnica

Codice/Significato

Possibile causa

F.000

Il segnale del sensore della temperatura di mandata interrotto.

Connettore del sensore della temperatura di mandata non innestato/lasco

Sensore della temperatura di mandata difettoso

Connettore sulla scheda elettronica non innestato/allentato

Interruzione nel fascio di cavi

F.001

Il segnale del sensore della temperatura di ritorno interrotto.

Connettore del sensore della temperatura di ritorno non innestato/lasco

Sensore della temperatura di ritorno difettoso

Connettore sulla scheda elettronica non innestato/allentato

Interruzione nel fascio di cavi

F.002

Il segnale del sensore di temperatura del raccordo dell'acqua calda interrotto.

Connettore sensore di temperatura raccordo acqua calda sanitaria non innestato/staccato

Sensore di temperatura raccordo acqua calda sanitaria difettoso

Connettore sulla scheda elettronica non innestato/allentato

Interruzione nel fascio di cavi

F.003

Il segnale del sensore della temperatura del bollitore interrotto.

Sensore di temperatura bollitore a stratificazione difettoso o non collegato

F.010

Il sensore della temperatura di mandata cortocircuitato.

Sensore della temperatura di mandata difettoso

Cortocircuito nel fascio di cavi

Cavo difettoso del sensore della temperatura di mandata.

F.011

Il sensore della temperatura di ritorno cortocircuitato.

Sensore della temperatura di ritorno difettoso

Cortocircuito nel fascio di cavi

Cavo difettoso del sensore della temperatura di ritorno

F.012

Il sensore di temperatura del raccordo dell'acqua calda cortocircuitato.

Sensore di temperatura raccordo acqua calda sanitaria difettoso

Cortocircuito nel fascio di cavi

Cavo del sensore di temperatura raccordo acqua calda sanitaria difettoso

F.013

Il sensore della temperatura del bollitore cortocircuitato.

Sensore di temperatura del bollitore difettoso

Cortocircuito nel fascio di cavi

Cortocircuito nel cavo di allacciamento

F.020

Il limitatore di temperatura di sicurezza (STB) interrompe il comando della valvola del gas. La valvola del gas stata chiusa perch la temperatura della sonda della temperatura di mandata o di ritorno ha superato il valore limite massimo.

Sensore della temperatura di mandata difettoso

Sensore della temperatura di ritorno difettoso

Collegamento a massa difettoso

Scarica tramite cavo, connettore o elettrodo di accensione senza scintille visibili

F.022

Acqua mancante o insufficiente nel prodotto oppure pressione acqua insufficiente.

Acqua insufficiente nel prodotto.

Sonda di pressione acqua guasta

Interruzione nel fascio di cavi

Cavo di collegamento con la pompa/il sensore di pressione dell'acqua staccato/non inned stato/difettoso

Valvola elettromagnetica del dispositivo di riempimento automatico guasta

Vaso di espansione interno difettoso

F.023

La differenza di temperatura tra mandata e ritorno eccessiva.

Pompa bloccata

Aria nel prodotto

La pompa funziona al minimo della potenza

Collegamento sensore della temperatura di mandata e di ritorno invertito

F.024

L'aumento di temperatura troppo rapido.

Pompa bloccata

La pompa funziona al minimo della potenza

Aria nel prodotto

Pressione dell'impianto troppo bassa

Valvola di non ritorno bloccata

Valvola di non ritorno montata in modo errato

F.025

La temperatura dei fumi troppo alta.

Tipo di gas non corretto (ad es. propano)

F.027

Un segnale fiamma stato rilevato con bruciatore spento.

Umidit sul circuito stampato

Scheda elettronica guasta

Valvola elettromagnetica del gas non a tenuta

F.028

Il segnale fiamma non stato riconosciuto durante la fase di accensione.

Rubinetto di intercettazione del gas chiuso

Il pressostato del gas scattato

Aria nel condotto del gas (ad es. alla prima messa in funzioe ne)

Pressione dinamica del gas insufficiente

Il dispositivo di sicurezza termica scattato

Tubazione di scarico della condensa intasata

Anomalia nel percorso dei fumi a causa di un ricircolo o di un blocco dei fumi

Tubo di aspirazione dell'aria bloccato

F.028

Il segnale fiamma non stato riconosciuto durante la fase di accensione.

Offset valvola del gas memorizzato non correttamente in D.052

Valvola del gas ET errata

Valvola del gas guasta

Connettore sulla scheda elettronica non innestato/allentato

Interruzione nel fascio di cavi

Elettrodo di accensione difettoso

Corrente di ionizzazione interrotta

Messa a terra difettosa

Elettronica difettosa

Elettrodo di controllo a contatto con il bruciatore

F.029

Non stato possibile effettuare l'accensione dopo una mancanza di fiamma durante il funzionamento.

Alimentazione di gas interrotta

Anomalia nel percorso dei fumi a causa di un ricircolo o di un blocco dei fumi

Messa a terra difettosa

Accensione irregolare

Tubazione di scarico della condensa intasata

Elettrodo di controllo a contatto con il bruciatore

F.032

Il numero di giri del ventilatore fuori tolleranza.

Connettore sul ventilatore non inserito/staccato

Connettore sulla scheda elettronica non innestato/allentato

Interruzione nel fascio di cavi

Il ventilatore bloccato

Sensore Hall difettoso

Elettronica difettosa

F.035

Il condotto aria-fumi bloccato.

Pressione dinamica del gas insufficiente

Anomalia nel percorso dei fumi a causa di un ricircolo o di un blocco dei fumi

Tubazione di scarico della condensa intasata

Alimentazione aria di combuA stione insufficiente

Elettrodo di controllo difettoso

F.040

Il rapporto d'aria insufficiente.

Anomalia nel percorso dei fumi a causa di un ricircolo o di un blocco dei fumi

Tubazione di scarico della condensa intasata

Pressione dinamica del gas insufficiente

Tipo di gas non corretto (ad es. propano)

Offset valvola del gas memorizzato non correttamente in D.052

Cortocircuito nel fascio cavi della valvola del gas

Valvola del gas non collegata elettricamente/collegata non correttamente

Elettrodo di controllo difettoso

F.040

Il rapporto d'aria insufficiente.

Scheda elettronica guasta

Ventola guasta

F.042

La resistenza di codifica (nel cablaggio) o la resistenza del gruppo di gas (su scheda eletg tronica, se presente) non vat lida.

Interruzione nel cablaggio dello scambiatore di calore

F.044

Il segnale di ionizzazione dell'elettrodo di regolazione insufficiente. L'adattamento della deriva fallito.

Anomalia nel percorso dei fumi a causa di un ricircolo o di un blocco dei fumi

Tubazione di scarico della condensa intasata

Pressione dinamica del gas insufficiente

Tipo di gas non corretto (ad es. propano)

Elettrodo di controllo difettoso

Valvola del gas guasta

Scheda elettronica guasta

Interruzione nel fascio di cavi

F.047

Il segnale del sensore di temperatura acqua calda sanitaria all'uscita del bollitore interno non plausibile.

Connettore sensore di temperatura uscita bollitore non innestato/staccato

Sensore di temperatura uscita bollitore difettoso

Interruzione nel fascio di cavi

F.049

L'eBUS cortocircuitato o due fonti eBUS attive presentano una polarit invertita.

Cortocircuito su raccordo eBUS

Sovraccarico dell'eBUS

polarit diverse sul raccordo eBUS

F.057

La regolazione della combustione in avaria e la rispettiva modalit di emergenza fallita.

Anomalia nel percorso dei fumi a causa di un ricircolo o di un blocco dei fumi

Tubazione di scarico della condensa intasata

Pressione dinamica del gas insufficiente

Offset valvola del gas memorizzato non correttamente in D.052

Fascio di cavi danneggiato o difettoso

Scheda elettronica guasta

Ventola guasta

F.061

L'ASIC o il Controller non funzionano nei tempi prescritti definiti.

Cortocircuito nel fascio cavi della valvola del gas

Valvola del gas guasta

Scheda elettronica guasta

F.062

Il disinserimento della fiamma viene rilevato in ritardo.

Valvola del gas guasta

Scheda elettronica guasta

Elettrodo di accensione difettoso

F.063

EEPROM segnala un errore durante il test di lettura/scrittura.

Scheda elettronica guasta

F.064

Impossibile commutare correttamente il segnale del sensore.

Cortocircuito sensore della temperatura di mandata

Cortocircuito sensore temperatura di ritorno

F.064

Impossibile commutare correttamente il segnale del sensore.

Scheda elettronica guasta

F.065

L'intervallo ammesso della temperatura di esercizio di un componente elettronico stato superato.

Elettronica surriscaldata

Scheda elettronica guasta

F.067

L'indicatore di combustione difettoso.

Segnale fiamma non plausibile

Scheda elettronica guasta

Guasto nel percorso dei fumi

Elettronica guasta

F.068

L'indicatore di combustione segnala un segnale instabile.

Aria nel condotto del gas (ad es. alla prima messa in funzioe ne)

Pressione dinamica del gas insufficiente

Rapporto di eccesso d'aria errato

Corrente di ionizzazione interrotta

Anomalia nel percorso dei fumi a causa di un ricircolo o di un blocco dei fumi

Tubazione di scarico della condensa intasata

F.070

Il codice apparecchio (DSN) non corretto, mancante o non adatto alla resistenza codifica.

Codice apparecchio non impostato/errato

Interruzione nel fascio di cavi

F.071

Il sensore della temperatura di mandata emette valori non plausibili.

Il sensore della temperatura di mandata segnala un valore costante

Posizione non corretta del sensore di temperatura di mandata

Sensore della temperatura di mandata difettoso

F.072

La differenza di temperatura tra il sensore della temperatura di mandata e quello di ritorno non valida.

Sensore della temperatura di mandata difettoso

Sensore della temperatura di ritorno difettoso

F.073

Il sensore della pressione delI l'acqua cortocircuitato.

Cortocircuito nel fascio di cavi

Interruzione nel fascio di cavi

Sonda di pressione acqua guasta

F.074

Il segnale del sensore della pressione dell'acqua interrotto.

Cortocircuito nel fascio di cavi

Interruzione nel fascio di cavi

Sonda di pressione acqua guasta

F.075

Il salto di pressione insufficiente all'avviamento della pompa di riscaldamento.

Sonda di pressione acqua guasta

Pompa circuito di riscaldamento interna difettosa

Pressione dell'impianto troppo bassa

Acqua insufficiente nel prodotto.

Aria nel prodotto

F.075

Il salto di pressione insufficiente all'avviamento della pompa di riscaldamento.

Interruzione nel fascio di cavi (cavo Lin)

F.076

La protezione dal surriscaldamento dello scambiatore di camore primario attiva.

Limitatore di temperatura di sicurezza non collegato

Limitatore della temperatura di sicurezza difettoso

Interruzione nel fascio di cavi

F.077

Una pompa della condensa o una serranda fumi esterna bloccano il funzionamento del bruciatore.

Nessuna risposta o errata della serranda gas combusti

Serranda gas combusti guasta

Pompa di scarico della condensa difettosa

F.078

Il modulo di regolazione non supportato dall'apparecchio.

Collegato modulo di regolazione errato

F.080

Il sensore di temperatura di entrata dell'acqua fredda nel bollitore interno difettoso.

Sensore temperatura di entrata difettoso o non collegato

F.081

La carica del bollitore non riuscita.

Interruzione nel fascio di cavi

Valvola a 3 vie motorizzata diV fettosa

Pompa bloccata

La pompa difettosa.

Scambiatore di calore secondario intasato / bloccato

Valvola di non ritorno della pompa bloccata

Connettore sensore di temperatura raccordo acqua calda sanitaria non innestato/staccato

F.083

In caso di avvio del bruciatore, non viene registrato alcun aun mento della temperatura oppure la temperatura aumenta molto lentamente sul sensore della temperatura di mandata o di ritorno.

Pressione dell'impianto troppo bassa

Nessun contatto sul sensore di temperatura di mandata

Sensore della temperatura di ritorno - assenza di contatto

Acqua insufficiente nel prodotto.

F.084

Dalla differenza di temperatura della sonda di temperatura di mandata e di ritorno emergono valori non plausibili.

Sensore di temperatura di mandato montato non correttamente

Sensore di temperatura di ritorno montato non correttat mente

Sensore di temperatura di mandata e di ritorno invertito

F.085

I sensori NTC sono montati in modo errato.

Sensore della temperatura di mandata/ritorno montato sullo stesso tubo/sul tubo errato

F.087

Il trasformatore di accensione non collegato alla scheda elettronica.

Trasformatore di accensione non collegato

Interruzione nel fascio di cavi

F.088

Il collegamento elettrico alla valvola del gas interrotto.

Valvola del gas non collegata

Valvola del gas non collegata correttamente

Cortocircuito nel fascio di cavi

F.089

La pompa di riscaldamento installata non adatta al tipo di apparecchio.

Collegata pompa non corretta

F.090

La comunicazione con il bollitore interno interrotta.

Interruzione nel fascio di cavi

Connettore sulla scheda elettronica non innestato/allentato

F.092

La conversione del tipo di gas non stata conclusa correttamente!

Trasformazione ad un altro tipo di gas in D.156 non conclusa

F.095

Il motore passo-passo della valvola del gas ha raggiunto il nuv mero di scatti minimo consentito.

Anomalia nel percorso dei fumi a causa di un ricircolo o di un blocco dei fumi

Tubazione di scarico della condensa intasata

Tipo di gas non corretto (ad es. propano)

Offset valvola del gas memorizzato non correttamente in D.052

Cortocircuito nel fascio cavi della valvola del gas

Valvola del gas non collegata elettricamente/collegata non correttamente

Elettrodo di controllo difettoso

Scheda elettronica guasta

F.096

Il motore passo-passo della valvola del gas ha raggiunto il numero di scatti massimo consentito.

Pressione di allacciamento del gas insufficiente

Tipo di gas non corretto (ad es. propano)

Offset valvola del gas memorizzato non correttamente in D.052

Cortocircuito nel fascio cavi della valvola del gas

Valvola del gas non collegata elettricamente/collegata non correttamente

Scheda elettronica guasta

F.105

In caso di ricambio della valvola del gas o in caso di ricambio doppio di BMU e AI, occorre regolare l'offset della valvola del gas adeguandolo alla valvola del gas attuale.

Offset valvola del gas memorizzato non correttamente in D.052

Offset valvola del gas memorizzato non correttamente in D.182

F.194

L'alimentatore della scheda elettronica difettoso.

Alimentatore della scheda elettronica difettoso

F.195

L'apparecchio ha rilevato una sottotensione significativa dell'alimentazione di corrente.

Oscillazioni (fornitura inadeguata) nell'alimentazione di corrente

F.196

L'apparecchio ha rilevato una sovratensione significativa dell'alimentazione di corrente.

Fulminazione nell'alimentazione di corrente

F.317

Il segnale del sensore portata volumetrica nel circuito dell'acv qua calda sanitaria non plausibile.

Connettore flussometro nel circuito dell'acqua calda sanitaria non innestato/staccato

Flussometro nel circuito dell'acqua calda sanitaria difettoso

Interruzione nel fascio di cavi

F.318

La valvola a 3 vie motorizzata non funziona.

Connettore valvola a 3 vie motorizzata non innestato/staccato

Valvola a 3 vie motorizzata difettosa

Connettore sulla scheda elettronica non innestato/allentato

Interruzione nel fascio di cavi

F.320

La pompa di riscaldamento bloccata. La funzione di sbloccaggio non andata a buon fine.

Sporcizia o corpi estranei nella pompa

F.321

L'elettronica della pompa difettosa.

La pompa difettosa.

F.322

La pompa di riscaldamento surriscaldata. Impossibile abbassare la temperatura tramite il funzionamento d'emergenza.

La pompa segnala per breve tempo temperature troppo alte nell'elettronica

F.323

La pompa di riscaldamento nel funzionamento a secco.

Aria nel prodotto

La pompa ha funzionato a secco

F.324

Il collegamento elettrico della pompa interrotto.

Il cavo alla pompa difettoso

F.325

La pompa di riscaldamento presenta un difetto.

Pompa bloccata

La pompa difettosa.

F.326

Il test idraulico di sensori e attuatori ha rilevato almeno due componenti idraulici non funzionanti.

Valvola a 3 vie motorizzata bloccata

Connettore sulla valvola a 3 vie motorizzata non innestato/staccato

Interruzione nel fascio di cavi

Valvola a 3 vie motorizzata difettosa

Circuito dell'acqua calda sanitaria non collegato

Pompa esterna costantemente in funzione

F.327

A causa del mancato collegamento del circuito dell'acqua calda sanitaria, la portata volumetrica minima del riscaldalmento limitata.

Bypass bollitore non collegato

Circuito dell'acqua calda sanitaria intasato / bloccato

F.344

L'elettrodo di regolazione non pu essere riutilizzato.

Errore di trascrizione valori di calibrazione

F.346

stata rilevata un'accensione difficoltosa. L'accensione non riuscita.

Aria nel condotto del gas (ad es. alla prima messa in funzioe ne)

Anomalia nel percorso dei fumi a causa di un ricircolo o di un blocco dei fumi

Tubo di aspirazione dell'aria bloccato

Offset valvola del gas memorizzato non correttamente in D.052

Valvola del gas ET errata

Connettore sulla scheda elettronica non innestato/allentato

F.346

stata rilevata un'accensione difficoltosa. L'accensione non riuscita.

Interruzione nel fascio di cavi

Elettrodo di accensione difettoso

Corrente di ionizzazione interrotta

Messa a terra difettosa

Elettronica difettosa

Trasformatore di accensione non collegato

Interruzione nel fascio di cavi

Accensione difficoltosa

F.363

L'EEPROM del display segnala un errore durante il test di letu tura/scrittura.

Trascrizione bollitore errata

F.390

Non ancora stata eseguita l'inizializzazione dopo l'aggiornamento del software.

Inizializzazione mancante

F.707

Tra display e scheda elettronica la comunicazione non possibile.

La comunicazione PeBUS tra display e scheda elettronica disturbata

F.905

Interfaccia di comunicazione disinserita

Comunicazione con il modulo CIM interrotta



Modello: atmoBLOCK plus

Indicazione

Significato

F.00

Interruzione sonda NTC di andata

F.01

Interruzione sonda NTC di ritorno

F.05

Interruzione sensore fumi esterno

F.06

Interruzione sensore fumi interno

F.10

Corto circuito - sonda NTC di andata (< 130 C)

F.11

Corto circuito - sonda NTC di ritorno (< 130 C)

F.15

Corto circuito sensore fumi esterno

F.16

Corto circuito sensore fumi interno

F.20

Limitatore di sicurezza attivato

F.22

Combustione a secco

F.23

Mancanza acqua a causa della differenza tra temperatura di mandata e ritorno

F.24

Mancanza acqua a causa di un gradiente troppo ripido della temperatura di mandata

F.27

Segnale fiamma con il gruppo gas disinserito

F.28

Blocco fiamma

F.29

Mancanza fiamma, tentativi di accensione sono inutili

nessun gas o quantit gas insufficiente

F.36

Sensori fumi segnalano rientro gas combusti

F.42

Cortocircuito resistenza di codifica

F.43

Interruzione resistenza di codifica

F.60 da F.69

Difetto irreversibile nell'elettronica



Modello: atmoTEC pro, atmoTEC plus
In presenza di pi errori contemporaneamente, il display visualizza i corrispondenti messaggi alternativamente per due secondi.
Per rimettere in funzione il prodotto, premere il tasto di eliminazione del guasto (tasto fiamma sbarrata) max. 3 volte. Qualora non fosse possibile eliminare l'errore, ed esso continuasse a verificarsi anche dopo ripetuti tentativi di eliminazione del guasto, rivolgersi al servizio di assistenza tecnica.

Codice d'errore

Significato

F.00
Interruzione sensore della temperatura di mandata
F.01
Interruzione sensore della temperatura di ritorno
F.02
Interruzione sonda uscita ACS
F.03
Interruzione sensore temperatura boiler
F.05
Interruzione sensore fumi esterno
F.06
Interruzione sensore fumi interno
F.10
Cortocircuito sonda della temperatura di mandata
F.11
Cortocircuito sonda temperatura di riC torno
F.12
Cortocircuito sonda uscita ACS
F.13
Cortocircuito sonda della temperatura del bollitore
F.15
Cortocircuito sensore fumi esterno
F.16
Cortocircuito sensore fumi interno
F.20
Spegnimento di sicurezza: limitatore di temperatura di sicurezza
F.22
Spegnimento di sicurezza: mancanza acqua
F.23
Spegnimento di sicurezza: differenza di temperatura eccessiva

F.24

Spegnimento di sicurezza: aumento di temperatura troppo rapido

F.26
Errore: valvola del gas senza funzione
F.27
Spegnimento di sicurezza: presenza fiamma in assenza di richiesta
F.28
Guasto all'avviamento: accensione non riuscita
F.29
Errore in funzionamento: riaccensione non riuscita
F.33
Errore sonda aria
F.36
Uscita gas combusti riconosciuta
F.42
Resistenza di codifica cortocircuitata
F.45
Errore sonda in ingresso acqua calda
F.46
Sonda in ingresso ACS cortocircuitata
F.47
Interruzione sonda in uscita ACS
F.48
Sonda in uscita ACS cortocircuitata
F.49
Errore eBUS
F.51
Sensore gas combusti riconosce tiraggio dal tubo del prodotto
F.61
Errore controllo valvola del gas
F.62
Errore ritardo spegnimento della valvola del gas
F.63
Errore EEPROM
F.64
Errore elettronica/NTC
F.65
Errore temperatura sistema elettronico
F.67
Errore elettronica/fiamma
F.68
Errore segnale fiamma instabile
Aria nel gas, pressione dinamica del gas troppo bassa, rapporto di eccesso d'aria errato, ugello del gas non adatto, interruzione del flusso di ionizzazione (cavo, elettrodo)
F.70
Codice apparecchio non valido (DSN)
F.71
Errore sonda della temperatura di mandata
F.72
Errore della sonda di temperatura di mandata e/o di ritorno
F.73
Cortocircuito sensore di pressione acqua

F.74

Errore sonda pressione acqua

F.75
Errore nessun riconoscimento di aumento pressione all'avvio della pompa
F.77
Errore serranda gas combusti/pompa della condensa
F.80
Errore sonda ingresso actoSTOR
F.81
Errore pompa carico bollitore
F.83
Errore sbalzo termico sonda temperatura di mandata e/o di ritorno
F.84
Errore differenza di temperatura sonda della temperatura della mandata o del ritorno non plausibile
F.85
Errore sonde di temperatura di mandata o di ritorno montate in modo errato
F.86
Contatto riscaldamento a pannelli radianti aperto (burner off input)
F.90
Comunicazione con modulo bollitore interrotta

F.91

Errore del sensore/attuatore sul modulo bollitore